Pages Navigation Menu

La migliore centrifuga di frutta

 

Come scegliere le migliori centrifughe di frutta del 2017?

 

Se vuoi davvero bere un succo di frutta (ma anche di verdura), sano, naturale, senza conservanti, l’unico modo è prepararlo con le tue mani. Come fare? Utilizzando la migliore centrifuga di frutta del 2017. Grazie alla guida che abbiamo scritto appositamente per te, avrai a disposizione tutte le informazioni necessarie per comprarne una e bere finalmente tanti rinfrescanti e salutari succhi.

Se ti stai preoccupando per il denaro, ti diciamo subito che nel selezionare i modelli da proporti, abbiamo tenuto in considerazione il basso costo, oltre che la qualità. Se non hai ben chiaro le idee sul funzionamento di questo elettrodomestico, ti spieghiamo rapidamente come funziona.

Tu stesso non crederai ai tuoi occhi di come sia facile estrarre del succo da una mela o da una carota. Una volta inseriti gli ingredienti all’interno della centrifuga (ricorda che puoi usare sia frutta che verdura, secondo le combinazioni che più ti aggradano) e azionato l’interruttore, questi girano ad altissima velocità. Tale movimento centrifugo separa il succo dalla polpa.

La polpa non te la ritroverai nel bicchiere (sappiamo quanto questa cosa dia fastidio ai bambini) perché è trattenuta grazie a un filtro. Inoltre, la polpa può essere riutilizzata per diverse ricette ma qui lasciamo campo libero alla tua fantasia e abilità culinaria.

Ci sono alcune cose da considerare prima di fare l’acquisto della migliore centrifuga di frutta, vediamo quali. Riteniamo sia opportuno iniziare dalla capacità di estrazione. Esistono diversi modelli che estraggono succo da mezzo litro fino a 2,5 litri. Ora la scelta dipende dalla dimensione del nucleo familiare o più in generale, di quante persone berranno il succo. Per un single una centrifuga con capacità estrattiva da 0,5 l va benissimo e prenderne una più grande con l’intenzione di conservare il succo, non solo avrebbe un costo maggiore ma anche poco senso perché con il passare del tempo il succo perderebbe le sue proprietà e gusto.

 

 

Philips HR 1918/80

 

La Philips è una centrifuga con capacità estrattiva da 1 litro, va bene a soddisfare il fabbisogno giornaliero di una famiglia composta da quattro persone. Lavora in modo rapido e silenzioso grazie al suo motore da 1100 W.

Abbiamo apprezzato molto la funzione FiberBoost si può scegliere il tipo di succo desiderato: impostando su 1 si avrà un succo leggero e rinfrescante mentre impostando su 2 il succo sarà più corposo con il 50% di fibre in più.

Un’altra cosa importante sono le dimensioni del tubo di inserimento: nel caso della Philips è grande abbastanza per consentire d’inserire la frutta e la verdura, intera, dunque, senza necessità di tagliarla a pezzetti. Ciò comporta un risparmio di tempo ed è certamente un fastidio in meno. Inoltre, il sistema antigoccia evita di sporcare il piano della cucina.

Il setaccio è semplicissimo da pulire e tutte le parti rimovibili possono essere lavate in lavastoviglie.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€138.66)

 

 

 

Moulinex JU2000

 

La Moulinex è una centrifuga che può fare al caso di chi ne fa un uso saltuario o comunque non ha la famiglia troppo grande. Può produrre al massimo 0,5 l di succo.

Il motore ha poca potenza, appena 200 W. L’aspetto più negativo è che gli scarti non sono spremuti al dovere e di conseguenza c’è un po’ di spreco.

Le dimensioni della centrifuga sono molto compatte, sicuramente un pregio per chi cerca qualcosa di piccolo, poco vistoso e per nulla ingombrante ma anche in questo caso c’è il rovescio della medaglia. Quale? La frutta (o la verdura) va tagliata in piccoli pezzi per essere inserita.

La pulizia è semplice, le parti rimovibili possono essere messe in lavastoviglie. Qualche difficoltà in più potrebbe presentarsi per il filtro. Stando a quanto testimoniato da alcuni clienti, sganciarlo non è un’operazione agevole e facendo troppa forza c’è il rischio di rompere qualcosa.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€34)

 

 

 

Aicok ESAFF70404-HMCMT

 

La Aicok è una centrifuga di discreta potenza. Il design potrebbe trarre in inganno e lasciar pensare che sia un elettrodomestico professionale ma non è così.

Il suo motore è potete 400 W e il contenitore può raccogliere fino a 450 ml di succo.

L’utilizzatore può impostare due velocità, la prima è per la frutta morbida, la seconda per quella più dura. Gli scarti non sono eccessivi e ciò significa che la centrifuga lavora bene.

Non si può dire lo stesso del filtro perché come testimoniato da alcuni clienti, un po’ di polpa termina nel succo.

L’imboccatura è abbastanza ampia da consentire di inserire frutta e verdura senza tagliare a pezzettini.

Buona la qualità dei materiali e facile la pulizia. Abbiamo gradito in modo particolare il design.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€44.99)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...