Pages Navigation Menu

La migliore centrifuga del 2017

 

Come scegliere le migliori centrifughe del 2017?

 

Stanco dei soliti succhi di frutta che trovi in vendita al supermercato? Abbiamo realizzato la guida che stai leggendo per risolvere il problema e offrirti una soluzione alternativa e più genuina dove sei tu a scegliere la frutta da trasformare in succo. Affinché tutto ciò sia possibile, ti serve quella che secondo noi è la migliore centrifuga del 2017.

Non preoccuparti per i soldi perché nella selezione della migliore centrifuga, ci siamo assicurati che fosse in vendita a basso costo. Ma cos’è una centrifuga? Lo spieghiamo rapidamente per quanti non abbiano le idee ben chiare sull’argomento. Hai presente la forza centrifuga che hai studiato a scuola durante le lezioni di fisica? Ebbene, l’elettrodomestico di cui ti stiamo parlando sfrutta proprio questa forza dalla quale prende il nome.

Il funzionamento è molto semplice: si inserisce nell’elettrodomestico la frutta (ma se preferisci, va bene anche la verdura) che girando ad altissima velocità, viene sminuzzata così da separare il succo dalla polpa. La polpa è trattenuta da un filtro e all’occorrenza può essere utilizzata per gustose ricette, ma qui entra in gioco la tua fantasia. Ora vediamo quali sono le considerazioni preliminari all’acquisto da fare.  Riteniamo che la prima cosa da tenere ben chiara è la capacità di estrazione, insomma, di quanto succo hai bisogno per volta. Devi sapere che a seconda dei modelli è possibile estrarre da mezzo litro a 2,5 litri di succo. Se è una sola persona a bere il succo, la misura minima va bene.

Ma in questo senso nessuno meglio di te può fare le valutazioni del caso. Tieni presente che maggiore è la capacità di estrazione del succo e più grande sarà la centrifuga. Altri due fattori da tenere in considerazione sono la potenza e la velocità. La potenza la trovi espressa in Watt e per questo tipo di elettrodomestici generalmente varia dai 200 ai 1000. La scelta del wattaggio dipende dall’utilizzo che fai della centrifuga. Se per esempio ti concedi un succo una volta ogni tanto, non ti servirà una centrifuga particolarmente potente. La velocità ha a che fare con i giri delle lame e generalmente è possibile impostarla ad almeno due livelli.

 

 

Philips HR1855/70

 

Nella nostra selezione non poteva mancare un elettrodomestico firmato dalla Philips, un marchio il cui nome è sinonimo di garanzia. La potenza della centrifuga è di 700 W e ha una capacità estrattiva di 2 litri, insomma, succo per tutta la famiglia e magari anche per un paio di amici.

Non serve pretagliare frutta e verdura perché il tubo d’inserimento è sufficientemente grande. Molto bene il sistema di raccolta della polpa.

Davvero semplici le operazioni di pulizia, a cominciare da quella del setaccio che come noto presenta l’inconveniente che molte fibre di polpa vi restano incastrate: ciò non accade con la centrifuga Philips. E restando in tema di pulizia non si può fare a meno di citare la funzione Pre-clean: si versa l’acqua nel pusher e si avvia la centrifuga così da rimuovere tutti i residui indesiderati.

Dopo questa operazione, pulire il setaccio sarà facilissimo. In tutto le operazioni di pulizia durano 60 secondi. Quanto ai materiali, sono solidi e di qualità.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€86.16)

 

 

 

Severin ES 3564

 

La Severin propone una centrifuga dalle dimensioni compatte con una potenza di 400 W e una capacità estrattiva di appena 0,45 litri. È un elettrodomestico indicato per chi non necessita di grandi quantità di succo.

L’imboccatura è ampia ma non abbastanza da evitare di dover tagliare frutta e verdura. Per esempio, nel caso di una mela, va tagliata in quattro spicchi per inserirla comodamente.

Il sistema di estrazione lavora bene e per capirlo basta guardare il residuo della frutta: praticamente asciutto. Le operazioni di pulizia sono molto semplici e l’intero elettrodomestico è facilmente smontabile.

Quanto ai materiali, la qualità è buona. In definitiva il rapporto qualità prezzo, è soddisfacente.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€45.99)

 

 

 

Moulinex JU2000

 

La centrifuga proposta dalla Moulinex ha la potenza di 200 W e una velocità di rotazione pari a 14200 giri al minuto. È un elettrodomestico di piccole dimensioni, sicuramente inadatto a un uso intensivo mentre va bene per chi vuole concedersi un succo una volta ogni tanto.

Non è possibile scegliere il livello di velocità, bisogna accontentarsi dell’unico disponibile. Questo, secondo noi, è un punto a sfavore ma trattandosi di un prodotto che si colloca in una fascia di prezzo bassa, non ci si poteva aspettare di più.

La scarsa potenza, inoltre, ha come conseguenza degli scarti eccessivi ed è bene tagliare la frutta e la verdura in pezzi piuttosto piccoli per evitare che il motore della centrifuga si sforzi troppo.

È un articolo discreto ma consigliato solo a chi un budget molto limitato: tutti gli altri possono trovare di meglio sul mercato.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€34)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...