Pages Navigation Menu

Il miglior prezzo per una centrifuga

 

Come scegliere le migliori centrifughe del 2018?

 

Il piacere di ottenere il massimo in termini di nutrienti da una frutta o una particolare verdura spinge diversi utenti verso l’utilizzo di un oggetto che separi polpa e buccia, spremendo al contempo il prodotto per ottenerne il succo. Stiamo parlando delle centrifughe e, con questa guida, abbiamo pensato di raccogliere quelle specifiche fondamentali grazie a cui non fare acquisti inutili e poco ponderati.

Quando si parla di oggetti del genere, la bontà dei materiali e l’efficienza della macchina dettano le regole base da seguire: la potenza del motore deve essere adeguata a poter svolgere il lavoro di separazione della polpa dal succo. In questo modo c’è una ricaduta positiva anche sulla quantità di succo che si riesce ad ottenere e sugli effetti benefici che un estratto di questo tipo genera per chi ne fa uso.

Esistono modelli che vanno da un minimo di 6.000 giri al minuti fino a tipologie che ne consentono anche 16.000. Il rapporto tra qualità finale e numero dei giri è direttamente proporzionale alla capacità di questi ultimi di sminuzzare al meglio la frutta inserita. A questo proposito suggeriamo anche di non trascurare la qualità dei materiali che compongono il corpo principale: acciaio inox ai primi posti e alluminio ad occupare la seconda posizione. La plastica sarebbe meglio da evitare. In particolare il cestello per la raccolta separata delle bucce dalla polpa dovrebbe avere maglie il più possibile fitte, così da impedire che nel bicchiere vadano a finire anche piccoli pezzetti. Inoltre è molto meglio se è realizzato in metallo, decisamente più igienico.

La praticità d’uso non dovrebbe mancare nel curriculum della migliore centrifuga del 2018. L’assemblaggio e lo smontaggio delle varie componenti devono essere semplici e alla portata di tutti, così da pulire al meglio i vari contenitori per un’igiene al top. Controlla anche la grandezza dell’imboccatura del tubo in cui inserire la frutta: eviterai spiacevoli sorprese e blocchi di pezzi lungo il passaggio. Come spesso accade, confrontare anche i pareri di chi ha potuto testare con mano la bontà del prodotto nonché un buon bilanciamento tra qualità complessiva e basso costo, possono darti la misura di quanto l’oggetto possa fare più o meno al caso tuo.

 

Prodotti raccomandati:

 

Russell Hobbs 22700-56 Ultimate 3 in 1

 

L’oggetto ha dalla sua una buona versatilità, capace di riunire in un solo prodotto le funzioni di tre oggetti, occupando quindi meno spazio all’interno di una cucina. Consente di spremere la frutta, frullarla insieme con altre verdure e centrifugarla all’occorrenza.

Gli 800 Watt di potenza sono un buon supporto in questo senso, così come il bicchiere multifunzione: grazie a un pratico coperchio può essere portato anche fuori casa e sfruttato come una bottiglia.

La maggior parte dei componenti sono realizzati in materiale plastico, che restituisce però una sensazione di robustezza a tutta la struttura e ha come nota positiva la possibilità di pulire a mano o in lavastoviglie le varie parti della centrifuga, una volta terminata la procedura.

Il tubo attraverso cui inserire la frutta ha una grandezza di 74 mm per cui se non vuoi tagliare il tutto in pezzi puoi anche inserirla intera e risparmiare tempo prezioso.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€137.71)

 

 

 

Tristar SC2284

 

La centrifuga si è fatta apprezzare dagli utenti per un prezzo concorrenziale e un buon rapporto tra componentistica e qualità del risultato ottenuto. Il corpo è in acciaio inox, così come le lame e il filtro attraverso cui far passare il succo una volta centrifugati gli ingredienti.

Sono disponibili due diverse velocità, per un lavoro più o meno intenso sulla frutta inserita. La funzione antigoccia assicura pulizia e pochi schizzi durante le operazioni: una volta versate le materie prime il coperchio si chiude ermeticamente così da proteggerti.

Le dimensioni contenute e l’ingombro ridotto sono qualità che piacciono a chi non ha troppo spazio in cucina. La facilità nella pulizia e nel montaggio vanno poi a braccetto con una produzione di centrifughe per una o due persone, contando che la capienza del bicchiere è di 0,5 litri.

I piedini antiscivolo si occupano invece della stabilità generale e mantengono la centrifuga ben ancorata alla base di appoggio scelta.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€43.05)

 

 

 

Princess 202040

 

Una buona resa e la possibilità di centrifugare frutta e verdura senza troppi problemi hanno decretato il successo e l’apprezzamento di diversi utenti online. 250 Watt di potenza ti consentono una buon lavoro, specialmente su quegli alimenti con una buccia non troppo dura e con materie a base acquosa, come per esempio i pomodori.

La velocità è modificabile su due livelli e, per non sforzare troppo il motorino, puoi optare anche per la modalità a impulsi.

La pulizia delle parti, una volta smontate, è un’operazione accessibile ai più e che non porta via molto tempo: basta staccare i pezzi dopo l’uso e lavarli a mano oppure metterli direttamente in lavastoviglie.

Princess ha pensato anche di dotare il prodotto di un consumo energetico ottimizzato, che sulla scala di efficienza raggiunge la classe A.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€24.99)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...