Pages Navigation Menu

Migliori centrifughe

 

 

Migliore Centrifuga Recensioni

 

 

In ogni dieta equilibrata è necessario assumere un elevato quantitativo di frutta e verdura e, grazie a una centrifuga elettrica, potrete farlo trasformando questi alimenti in gustosi e rinfrescanti succhi. Qui di seguito vi proponiamo la nostra guida per aiutarvi a capire quali modelli possano fare al caso vostro.

A.1. Centrifuga

Frullati o centrifugati?

 

È bene fare una distinzione tra centrifugati e frullati: questi ultimi contengono anche la polpa dell’alimento sminuzzato mentre i primi, che si ottengono con gli elettrodomestici che recensiamo in questa sede, sono completamente privi di fibre. Il funzionamento di una centrifuga può essere equiparato a quello di uno spremiagrumi, con la differenza che questo apparecchio è in grado di “spremere” anche altri frutti e verdure oltre agli agrumi: dalle carote alle mele, dalle barbabietole all’ananas. In questo modo è possibile ottenere succhi gustosi e particolarmente salutari.

Affinché questa operazione avvenga in modo perfetto e la centrifuga sia in grado di produrre il liquido separandolo dalla polpa, è necessario optare per un modello con un motore piuttosto potente. Considerando che il cestello deve girare a oltre 15.000 giri al minuto è bene valutare un modello da almeno 700 Watt e che consenta di impostare differenti velocità, in modo da poter centrifugare diverse tipologie di ortaggi e frutta, senza l’obbligo di tagliarli a pezzi piccoli.

La potenza del motore va di pari passo al consumo di energia elettrica. Non commettete l’errore di pensare che una centrifuga da pochi Watt vi faccia risparmiare sui costi della bolletta perché, probabilmente, la poca potenza vi costringerà ad azionarla per un periodo di tempo più lungo, al fine di ottenere la quantità e la consistenza di succo desiderate.

 

Prodotti raccomandati

 

Immagine Prodotto Prezzo Opinioni dei clienti Recensioni La Migliore Offerta
Philips HR1869/80 Centrifuga per freschi succhi di frutta e verdura. €113.99 4.6 su 5 366 Visita il negozio!
Duronic JE10 - Centrifuga per frutta e verdura con caraffa €74.99 Clicca qui Clicca qui Visita il negozio!
Clatronic AE 3532 Centrifuga Automatica Professionale €47 Clicca qui Clicca qui Visita il negozio!
Bosch MES25A0 €75.98 4.5 su 5 250 Visita il negozio!
Moulinex JU2000 - CENTRIFUGA VITAE - Centrifuga €30 4.2 su 5 308 Visita il negozio!

 

 

La nostra raccomandazione

 

 

Philips Avance Collection HR1869/80

 

1. Philips Avance Collection HR1869-80Prestazioni di ottimo livello e design capace di appagare il gusto estetico di molti. Grazie a queste due caratteristiche, il modello di Philips è un ottimo punto di partenza nel caso vi stiate domandando come scegliere una buona centrifuga.

Il corpo della macchina alterna plastica e acciaio inox e ospita un motore con una potenza di 900 Watt che consente di scegliere tra due velocità di centrifuga, una per gli alimenti più morbidi, una per i più duri. Degno di menzione il tubo di alimentazione lungo 85 mm che permette di introdurre le verdure, come ad esempio le carote, senza bisogno di pre-tagliarle. Il beccuccio con sistema anti-goccia che evita fuoriuscite e sprechi di succo è uno dei dettagli più apprezzati da parte di chi ha acquistato questa centrifuga.

Il filtro che elimina le impurità e consente di ottenere un succo limpido è montato al contrario rispetto a quello di molti modelli della concorrenza e assolve al meglio al proprio compito, bloccando ogni tipo di impurità. La centrifuga di Philips, mettendo in comparazione tutte quelle offerte online, è quella che ci ha convinto di più e per questo l’abbiamo collocata al primo posto della nostra classifica.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€113.99)

 

 

Dimensioni e silenziosità

 

Per quanto concerne le dimensioni, va da sé che i modelli più grandi, a fronte di un ingombro ragguardevole, sono in grado di assicurare una produzione più elevata e sono dunque adatti per le famiglie numerose.

Ma le dimensioni contano anche (se non soprattutto) per quanto riguarda il tubo attraverso il quale vengono introdotti i cibi: più il suo diametro è ampio, più facilmente si potranno fare passare frutta e verdura, senza la necessità di ridurle a pezzetti.

Inoltre se pensate di utilizzarla sovente, tenete conto anche della sua rumorosità, fermo restando che è nella natura stessa dell’oggetto essere un po’ rumoroso durante l’utilizzo.

 

 

Qualità dell’assemblaggio

 

La scelta di un apparecchio capace di soddisfarvi appieno non può prescindere, infine, dai materiali utilizzati per il suo assemblaggio. E’ piuttosto ovvio notare come una massiccia presenza di acciaio Inox sia una garanzia di solidità e durata nel tempo ma porti con sé l’obbligo di sostenere una spesa più elevata.

Ci sono moltissimi modelli interamente in plastica e questo non vuol dire che non siano in grado di garantire prestazioni di buon livello. In questo caso è consigliabile comunque spendere qualcosina in più per assicurarsi una centrifuga capace di sopportare lo stress di un utilizzo frequente piuttosto che un modello low cost destinato a logorarsi velocemente.

La scelta, ovviamente, è fortemente influenzata da quanto spesso pensate di utilizzare il dispositivo. Oltre che la scocca è importante che sia di qualità anche il filtro che trattiene la polpa, perché il segreto per ottenere succhi limpidi e gustosi sta tutto lì.

 

 

Conclusioni

 

Dopo aver analizzato tutti gli aspetti di cui tenere conto per operare al meglio una scelta che soddisfi le vostre esigenze, vi consigliamo di leggere con attenzione la nostra classifica delle cinque migliori centrifughe del 2016. Troverete le recensioni e i dettagli su tutte le caratteristiche tecniche davvero importanti e avrete così le idee ancora più chiare!

 

 

Le migliori centrifughe del 2016

 

 

Duronic JE10

 

2.Duronic JE10Se volete integrare la vostra alimentazione con un maggior numero di vitamine derivate da frutta e verdura, acquistare una centrifuga può essere una soluzione intelligente perché, sotto forma di succo, questi alimenti vengono assunti più volentieri, anche da parte dei bambini.

Una delle migliori marche di centrifughe è Duronic e questo modello conferma in pieno quanto di buono avete sentito su questo brand. Nonostante le dimensioni non siano contenute, la JE10 ha un design piacevole e moderno, con largo utilizzo di acciaio Inox. Il motore ha una potenza di 1000 Watt e può essere regolato su due velocità per poter trattare qualunque tipo di frutta o verdura. Non manca il tubo (anch’esso in acciaio Inox) con diametro di 85 millimetri che agevola l’inserimento degli alimenti interi.

Non possiamo che concludere la nostra recensione con un’annotazione sul prezzo che è di fascia alta ma che rispecchia appieno le qualità generale e l’impeccabile funzionamento di quella che, davvero per poco, non è la migliore centrifuga del 2016.

 

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

 

Clatronic AE 3532

 

3.Clatronic AE 3532Mettendo a confronto i prezzi delle centrifughe più vendute, questo modello di Clatronic si propone come uno dei più economici sul mercato ma comunque capace di abbinare alla spesa low cost anche performance di buon livello.

L’accoppiata tra motore con una potenza di 1000 Watt e la capacità del contenitore da ben due litri, rendono questa centrifuga adatta a un utilizzo semi-professionale (per chi ha necessità di produrre grandi quantità di centrifugati) o comunque per famiglie numerose. Il particolare meccanismo di spremitura consente di ottenere una percentuale più elevata di succo rispetto agli altri modelli che abbiamo messo in comparazione.

Come da tradizione, anche la Clatronic mette a disposizione due diverse velocità così da permettervi di introdurre frutta e verdura sia morbida sia più dura. Inoltre è dotata di beccuccio anti-sgocciolamento che assicura pulizia d’utilizzo ed evita sprechi di prodotto. La ciliegina sulla torta è rappresentata, come accennato all’inizio della recensione, dal prezzo di vendita davvero aggressivo e che ci spinge a proporvela come un interessante consiglio per gli acquisti.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€47)

 

 

 

Bosch MES25A0

 

4.Bosch MES25A0Una buona discriminante per decidere quale centrifuga comprare è quella di affidarsi a brand riconosciuti e di cui potersi fidare. È il caso di Bosch che, con questo elettrodomestico, non tradisce le aspettative e si propone come un valido prodotto, sia per potenza sia per la qualità dei risultati che si ottengono utilizzandolo.

Il motore è da 700 Watt ma, secondo il parere degli utenti che l’hanno scelta e che ci sentiamo di condividere, nell’utilizzo di tutti i giorni non fa rimpiangere modelli che offrono una potenza superiore. Grazie alle due velocità è infatti in grado di centrifugare qualunque tipo di frutta e verdura, inoltre il beccuccio in acciaio Inox con sistema anti-goccia assicura di evitare sprechi e di sporcare il piano di lavoro della cucina.

Peccato che nel corpo di questo modello di Bosch sia la plastica a dominare, perché avremmo preferito un maggior utilizzo dell’acciaio a garanzia della longevità di vita dell’elettrodomestico. Nonostante questa scelta, la centrifuga trasmette una buona sensazione di solidità e di stabilità. Il contenitore per gli scarti ha un’ampiezza di ben due litri mentre il tubo per l’inserimento degli alimenti ha un diametro tale da rendere agevole questa operazione senza bisogno di pre-tagliare i frutti.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€75.98)

 

 

 

Moulinex JU2000

 

5.Moulinex JU2000Nella nostra guida all’acquisto per scegliere la migliore centrifuga del 2016 non poteva mancare un modello di Moulinex. In particolare il JU2000 si fa notare per dimensioni estremamente compatte, tali da renderla utilizzabile anche in cucine non particolarmente ampie, e per un prezzo di vendita economico. Inoltre è composta da soli quattro pezzi, facilmente smontabili e lavabili.

È dotata di un doppio sistema di sicurezza che impedisce che l’apparecchio entri in funzione se il coperchio non è chiuso correttamente e se il pulsante di accensione non viene attivato. L’aspetto meno convincente è la potenza del motore che obbliga a introdurre frutta e verdura tagliate a pezzi piuttosto piccoli per agevolare l’operazione di centrifuga e l’ottenimento del succo.

Rispetto ai modelli che la precedono in classifica, la centrifuga di Moulinex è indicata soprattutto per chi ha intenzione di farne un utilizzo occasionale e, dunque, ritiene il risparmio il criterio di scelta più importante.

 

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...